MACCHINE PER LA FORATURA

di profili estrusi in plastica

Queste macchine automatiche sono progettate per la foratura di profili in PVC direttamente in linea di estrusione.

Possono essere realizzate come macchine indipendenti, da posizionare tra il traino e la taglierina, o come unità da collocare posizionare sul piano porta calibri.

La foratura viene eseguita da una o più frese montate su colonne verticali che possono anche essere inclinate.
Il telaio della macchina è dotato di supporti regolabili. Lo spazio tra il telaio e il suolo è sufficiente per consentire il sollevamento della macchina con un carrello elevatore.

PDRILL

Foratrice in linea per la realizzazione di fori su profili in PVC rigido, posizionata all’estremità del piano porta calibri. Particolarmente richiesta dalle aziende del settore edile.
È inoltre dotata di un dispositivo di aspirazione della polvere per ottenere un prodotto pulito e pronto per la vendita.

FR/4

Foratrice indipendente in linea o fuori linea con 4 teste per realizzare 4 fori sulle pareti di pannelli in PVC. Particolarmente richiesta dalle aziende del settore edile.

FR/110-3

Foratrice indipendente in linea o fuori linea che lavora tubi fino a 110 mm di diametro. Tre teste di foratura sono posizionate ad angolo in modo che l’angolo complessivo tra loro sia di 120°. Disponibile sia nella versione in linea che fuori linea, con caricatore manuale o automatico dei tubi e relativo scaricatore. Una delle sue principali applicazioni è nell’industria dei tubi da drenaggio.

Vantaggi
Caratteristiche tecniche

Login

Per accedere a video, contenuti aggiuntivi e scaricare questa e altre schede tecniche

Registrati

Registrati per accedere a video, contenuti aggiuntivi e per scaricare le schede tecniche

Contattaci per richiedere informazioni